Il 13 Novembre 2015 tre terroristi vestiti di nero, equipaggiati di zaini porta-caricatori, AK-47, di un fucile a pompa, alcune bombe a mano e cinture esplosive entrano all’interno del teatro Bataclan di Parigi e cominciano a sparare sulla folla, senza fare distinzione di credo, sesso o età delle loro vittime. Il giorno dopo, decine di famiglie piangono la morte dei loro giovani figli, decine di famiglie devono spiegare ai propri figli cosa è successo ai fratelli e alle sorelle la notte precedente. Non è facile, e di questa difficoltà nel definire cosa sia il terrorismo e in particolare nel spiegarlo ai più giovani, Tahar Ben Jelloun parla nel suo libro “Il terrorismo spiegato ai nostri figli”, presentato a Ravenna il 16 Febbraio come anteprima del Scrittura Festival 2017, nel quale dichiara di aver cercato di dare una definizione chiara di cosa sia questo fenomeno di grande attualità, rivolgendosi ai ragazzi. L’autore, come ha spiegato all’incontro con le scuole di Ravenna, è partito nella sua descrizione dalla Rivoluzione Francese, durante la quale fu in vigore un regime del terrore similare alla situazione odierna. Durante l’incontro Tahar Ben Jelloun ha anche parlato di come i precetti insegnati ai membri delle associazioni jihadiste non siano davvero coerenti al Corano (e anzi di come essi vadano contro gli insegnamenti del testo sacro), del ruolo delle donne jihadiste, che vengono ridotte a schiave sessuali dei combattenti, e della propaganda jihadista, importante mezzo di reclutamento che convince sempre più giovani a unirsi alla causa.

Laura Venturi 

16807345_386847778361413_8470643776490773645_n
foto incontro con Tahar Ben Jelloun

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...